04:51 18 Novembre 2019
Presso base militare russa di Tartus, SiriaCapo di Stato Maggiore delle forze armate russe: il generale Valery Gerasimov

Lo stato maggiore annuncia la necessità di consolidare il successo militare in Siria

© Sputnik . Grigoriy Sisoev © Sputnik . Grigoriy Sisoev
1 / 2
Mondo
URL abbreviato
5451
Seguici su

Prima di avviare il processo di insediamento politico in Siria è necessario consolidare i risultati dei militari e impedire il ritorno dei terroristi nel paese, ha detto il capo delle forze armate russe, il vice Ministro della difesa, il generale dell'esercito Valery Gerasimov in un incontro con il suo omologo iraniano Mohammad Bagheri.

Secondo Gerasimov, "la Russia e l'Iran hanno fatto molto per risolvere la crisi siriana".

"Grazie ai nostri sforzi congiunti, abbiamo eliminato i terroristi in Siria orientale vicino a Abu Kemal e abbiamo assunto il controllo del confine siro-iracheno" ha detto il capo maggiore generale russo.

"Il totale annientamento delle bande armate, che è una questione di tempo, ci permetterà di passare all'insediamento politoc post-conflitto, ma prima sarà necessario basarsi sui risultati della guerra e impedire il ritorno dei terroristi in Siria" ha sottolineato.

Correlati:

Siria, Lavrov: Russia, Turchia e Iran decideranno organizzazione Congresso per il Dialogo
Siria, il nodo della partecipazione dei curdi al tavolo dei negoziati
Alleati coalizione USA uccidono 10 guerriglieri ISIS in Siria
Tags:
Guerra, Siria, azioni russe in Siria, Bombardamenti in Siria, Il Ministero della Difesa, Esercito, Valery Gerasimov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik