18:33 15 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    People are silhouetted as they pose with laptops in front of a screen projected with a Google logo, in this picture illustration taken in Zenica October 29, 2014.

    Google nasconderà agli utenti le notizie di RT e Sputnik

    © REUTERS/ Dado Ruvic
    Mondo
    URL abbreviato
    20834

    L’aggregatore di notizie Google News nasconderà i materiali di RT e Sputnik col fine di combattere “la propaganda russa”. Lo comunica il portale VICE citando il presidente del Consiglio dei direttori della compagnia Alphabet, del quale fa parte Google Inc, Eric Schmidt.

    Google contro RT e Sputnik.
    © Sputnik. Vitaly Podvitsky
    Al forum per la sicurezza internazionale ad Halifax in Canada ha dichiarato che Google vuole combattere la "diffusione della disinformazione". La società sta lavorando a un sistema di classificazione per i siti di notizie, che pubblicherà notizie in base al rating interno della fonte. Schmidt ha sottolineato che tale politica riguarderà principalmente RT e Sputnik.

    "Non vogliamo bloccare i siti web, non è il nostro stile di lavoro, non sono un sostenitore della censura, sono un sostenitore della classifica" afferma il presidente del consiglio di amministrazione della società.

    In precedenza il Ministero della giustizia degli Stati Uniti ha introdotto RT America nella lista degli agenti stranieri, mentre altri media stranieri governativi, come la BBC, la cinese CCTV, il canale francese France 24, la stazione radio tedesca Deutsche Welle non sono obbligati a fare lo stesso. Il caporedattore di RT e Sputnik Margarita Simonyan ha annunciato che il canale televisivo  ha scelto tra la registrazione e il processo penale, e si congratula con "la libertà di parola americana e di tutti coloro che ci credono ancora".

    Mercoledì la Duma di Stato russa ha sostenuto un emendamento che prevede la registrazione dei media stranieri che ricevono finanziamenti dai rispettivi governi come "agenti stranieri". Il capo della commissione competente della camera bassa del parlamento sulla politica dell'informazione, Leonid Levin, ha osservato che alla legge sui media non saranno soggetti i media russi.

    Correlati:

    Google: RT e Sputnik non violano le regole di YouTube
    Bloomberg: Google ha bannato RT dal pacchetto video Premium su YouTube
    Tags:
    Sputnik, RT, Margarita Simonyan, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik