00:36 21 Maggio 2019
Centrale nucleare

L'Ucraina nel 2017 ha acquistato combustibile nucleare russo per 221 milioni di dollari

© AP Photo / Francois Mori
Mondo
URL abbreviato
240

Da gennaio a settembre l’Ucraina ha acquistato dalla Russia combustibile nucleare per l’importo di 220.871 milioni di dollari. Lo riferisce oggi il Servizio Statale di Statistica dell'Ucraina.

Stando al rapporto dell'organismo, l'Ucraina da gennaio a settembre 2017 ha speso più di 331 milioni di dollari in combustibile nucleare. Di questi quasi 221 milioni di dollari sono stati spesi per l'acquisto di materiale russo, il restante importo per materiale proveniente dalla Svezia.

Il principale fornitore di combustibile dell'Ucraina è la Russia, ma contemporaneamente Kiev segue una politica di diversificazione.

In precedenza, il viceministro dell'energia Natalia Boyko ha dichiarato che l'Ucraina e la Cina intendono avviare la produzione congiunta di combustibile nucleare per le esigenze delle centrali nucleari ucraine.

Correlati:

L'esperto commenta la dichiarazione di Poroshenko sulla potenza spaziale dell'Ucraina
Saakashvili dichiara quando scatterà l’ora x per l’Ucraina
A Trump proposto di destinare all'Ucraina 47 milioni di dollari in armi
Tags:
Spesa, acquisizione, Importazioni, energia nucleare, Energia, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik