05:39 19 Novembre 2018
Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov

Al via l'incontro dei ministri degli Esteri di Russia, Turchia e Iran ad Antalia

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Mondo
URL abbreviato
170

La riunione trilaterale dei ministri degli Esteri russo, turco e iraniano, Sergey Lavrov,Mevlut Cavusoglu e Mohammed Javad Zarif, è iniziata ad Antalya.

I ministri discutono di una soluzione della crisi siriana con la collaborazione del formato di Astana. Tutto ciò è finalizzato alla formazione del vertice, che si terrà il 22 novembre a Sochi.

In precedenza, Lavrov ha espresso la speranza che il vertice dei leader dei tre paesi contribuirà a stimolare negoziati diretti tra l'opposizione e il governo della Siria, che si terranno a Ginevra sotto l'egida dell'ONU.

"Negli ultimi mesi non abbiamo notato una grande attività da parte dei nostri colleghi dell'ONU. Credo che la riunione tripartita contribuirà a stimolare il procedere in direzione dei negoziati diretti tra il governo e l'opposizione politica, dopo la fine del conflitto", ha sottolineato Lavrov.

Correlati:

USA pronti a "combattere per la giustizia" in Siria senza le Nazioni Unite
Ministero della Difesa: in un mese e mezzo tornati in Russia più di 40 bambini dalla Siria
Siria, il 22 novembre colloqui Russia-Turchia-Iran a Sochi
Siria, forze USA rinunciano a bombardare terroristi dell'ISIS in ritirata da Abu Kamal
Tags:
negoziati, ONU, Sergej Lavrov, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik