05:43 21 Aprile 2018
Roma+ 13°C
Mosca+ 10°C
    Il recente test missilistico della Corea del Nord

    NYT: gli USA prevedono di difendersi dai missili nordcoreani con le cyberarmi

    © REUTERS / KCNA
    Mondo
    URL abbreviato
    4114

    L'amministrazione del presidente Donald Trump può utilizzare armi informatiche e droni, per evitare un attacco missilistico della Corea del Nord, riporta il New York Times.

    Scrive il giornale che la settimana scorsa al Congresso è stata inviata la richiesta di stanziamento di 4 miliardi di dollari per contrastare la minaccia della Corea del Nord. In precedenza, il Congresso ha approvato l'assegnazione di 8 miliardi di dollari all'Agenzia della Difesa missilistica.

    Secondo il giornale, gli USA sono pronti, grazie alle cyberarmi, ad intervenire nel funzionamento dei sistemi di controllo dei missili prima del loro lancio. Inoltre, possono utilizzare droni e caccia per abbattere immediatamente i missili dopo il lancio. Entrambe le opzioni si trovano ancora in "fase sperimentale".

    Il confronto tra Pyongyang e Washington si è aggravato dopo le esercitazioni militari USA e della Corea del Sud, per colpire la Corea del Nord in caso di guerra. In Corea del Sud ci sono circa 28 mila soldati americani. Pyongyang a sua volta teme le minacce USA e sta intensificando il potenziale missilistico, nonostante le dure sanzioni dell'ONU.

    Correlati:

    Singapore ha sospeso le relazioni commerciali con la Corea del Nord
    Trump dichiara di non aver parlato di Corea del Nord con Putin
    Corea del Nord, Trump chiede a Congresso stanziamento extra da 5 mld di dollari
    Tags:
    Missili, Corea del Nord
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik