06:43 19 Giugno 2018
Attacco aereo della coalizione in Siria (foto d'archivio)

L'aviazione russa ha colpito i terroristi ad Al Bukemal

© AFP 2018 / Aris Messinis
Mondo
URL abbreviato
1190

Sei Tu-22M3 hanno colpito lo Stato Islamico nel quartiere della città siriana di Al Bukemal, riferisce il ministero della Difesa.

L'obiettivo era la roccaforte dei terroristi, dove c'erano uomini armati e veicoli blindati. I Tu-22M3 partiti dalla Russia hanno attraversato il territorio dell'Iran e dell'Iraq. In Siria li hanno scortati i caccia Su-30 CM dell'aeroporto di Chmeim. Dopo l'azione di combattimento, tutti gli aerei sono tornati nei campi d'aviazione di base.

Negli ultimi due giorni è già il secondo attacco strategico dell'aviazione contro l'ISIS nella zona, questa settimana l'aviazione ha distrutto più di 1250 obiettivi di interesse dei terroristi in Siria. Il 9 novembre le truppe siriane hanno annunciato che l'area di al Bukemalem è tornata sotto controllo completo, l'ultimo baluardo dell'ISIS nel paese, grazie al sostegno dell'aviazione russa. 

Secondo il ministero della Difesa, i militanti hanno abbandonato già oltre il 90% del territorio della Siria. Come ha sottolineato il ministero degli Esteri russo, le operazione nella repubblica sono passate alla fase di stabilizzazione.

Correlati:

Questione uso armi chimiche in Siria divide Consiglio di sicurezza ONU
Siria, Shoigu ha constatato l'aumento di attentati suicidi
Base militare russa in Siria smentisce voci su attacchi contro soldati
Tags:
Guerra, ISIS, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik