21:19 23 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca-4°C
    Russian President Vladimir Putin and US President Donald Trump are seen here ahead of the first working meeting of the Asia-Pacific Economic Cooperation leaders

    Pushkov: l'amministrazione USA ha mandato a monte l'appuntamento di Putin e Trump

    © Sputnik. Michael Klimentyev
    Mondo
    URL abbreviato
    5666012

    Il senatore russo Alexei Pushkov ritiene che l'incontro bilaterale tra i presidenti Putin e Trump al vertice APEC non abbia avuto luogo a causa dell'amministrazione americana.

    In precedenza il portavoce del leader russo Dmitry Peskov ha detto che la controparte americana ha cercato di organizzare un incontro bilaterale tra il presidente americano Donald Trump e Vladimir Putin in Vietnam durante il vertice APEC, ma ha preteso di decidere luogo e ora.

    "In diplomazia porre condizioni difficili per un incontro, indica la volontà di volerlo vedere fallire.  L'amministrazione USA ha mandato a monte i negoziati, perché non voleva che avessero luogo", ha scritto il senatore nel microblog su Twitter.

    Della volontà di tenere separati i colloqui con Putin, Trump ha riferito prima dell'inizio del vertice APEC, poi dalla controparte americana, ha cominciato a ricevere informazioni contrastanti. All'arrivo di Trump in Vietnam la portavoce della Casa Bianca Sara Sanders ha detto che un incontro formale tra i due leader non sarebbe avvenuto. Mosca ha risposto di continuare a "lavorare pazientemente" per la sua organizzazione. Peskov ha espresso la convinzione che, trovandosi nella stessa città e nello stesso vertice, Putin e Trump si sarebbero incrociati. Anche se l'incontro non è avvenuto, i contatti tra i due presidenti al vertice APEC sono stati multipli, ha detto il portavoce del presidente russo.

    Una fonte di Ria Novosti sabato ha riferito che il problema per il quale l'incontro era presente "da entrambi i lati", è stato dettato dall'incapacità delle parti di concordare sul "territorio" per l'incontro. Nonostante gli incontri bilaterali nell'ambito di grandi eventi si svolgano in edifici del paese ospitante, le camere hanno un'appartenenza "territoriale", a seconda della delegazione. Secondo il protocollo, gli incontri si alternano costantemente: se l'ultima volta si è svolto in casa, la volta successiva la delegazione "andrà in visita". Durante la conferenza stampa, al termine della visita in Vietnam, Putin ha detto che le trattative con Trump non hanno avuto luogo per una mancata corrispondenza di orari e "determinate formalità di protocollo", che, "purtroppo, non si è riusciti a gestire".

    Correlati:

    Trump dichiara di non aver parlato di Corea del Nord con Putin
    Trump non ha partecipato ad un altro evento APEC
    Putin e Trump, un dialogo osteggiato
    Media: sui soldi per Trump Tower di Mosca qualcuno dice il falso
    Tags:
    incontro, Vladimir Putin, Donald Trump, Vietnam
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik