06:32 23 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 80
Seguici su

Il partito ucraino Fronte Popolare ha proposto di realizzare una riforma costituzionale per limitare i poteri del presidente. Lo ha dichiarato il deputato Anton Gerashchenko.

"Il Fronte Popolare propone al presidente, ai nostri partner della coalizione e all'opposizione di fare una grande riforma costituzionale che limiti i poteri del presidente", ha detto Gerashchenko, citato dal canale 112 Ukraina.

Come esempio il deputato ha portato la Germania e Polonia, dove il presidente è garante della Costituzione, ma non può interferire nel lavoro dell'esecutivo.

La necessità di tale cambiamento, secondo Gerashchenko, è dovuta al fatto che oggi le opportunità del capo dello stato sono troppo ampie: nomina i governatori, i capi delle amministrazioni statali regionali, due ministri e partecipa anche alla creazione di molti organi costituzionali.

Questi ampi poteri presidenziali ostacolano lo sviluppo dell'Ucraina e "creano conflitto tra l'esecutivo e la presidenza", ha spiegato Gerashchenko.

Correlati:

Donbass, la LNR è d’accordo con l’Ucraina per cambiare nome
Ucraina, Casa Bianca smentisce: non forniremo a Kiev missili anticarro
Scandalo diplomatico tra Serbia e Ucraina
Tags:
Presidente, Poteri, riduzione, Costituzione, riforma, Proposta, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik