17:46 21 Luglio 2018
Vladislav Deinego (a sinistra)

Donbass, la LNR è d’accordo con l’Ucraina per cambiare nome

© Sputnik . Viktor Tolochko
Mondo
URL abbreviato
656

Il ministro degli Esteri della Repubblica Popolare di Lugansk (LNR) Vladislav Dainego ritiene possibile modificare il nome della repubblica in “Regioni autonome di Donetsk e Lugansk” (ORDLO), come richiesto dall'Ucraina. Ne ha parlato in un'intervista a GTRK LNR.

"Siamo d'accordo con il nome che gli europei hanno scelto per noi", ha detto Danegoi spiegando che tale mossa potrebbe rafforzare le posizioni negoziali di Luhansk.

In precedenza Vladislav Dainego ha annunciato che la LNR era pronta a riunirsi con l'Ucraina. Secondo lui, è quello che richiede la comunità internazionale e Lugansk non ha alcuna possibilità di resistere.

In risposta, il presidente del Consiglio popolare della Repubblica popolare di Donetsk (DNR) Denis Pushilin ha dichiarato che non esiste alcuna possibilità che il Donbass torni sotto il controllo di Kiev.

Correlati:

Militari ucraini hanno bombardato nove volte in un giorno a Lugansk
Filorussi di Lugansk segnalano presenza di istruttori NATO nel Donbass
Repubblica di Lugansk: i soldati ucraini pagano per non andare in prima linea
Tags:
Dichiarazione, riunione, Repubblica Popolare di Lugansk, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik