Widgets Magazine
13:16 14 Ottobre 2019
Sputnik

MoPub ha temporaneamente bloccato l'account di Sputnik

© Sputnik . Konstantin Chalabov
Mondo
URL abbreviato
508
Seguici su

MoPub, di proprietà di Twitter, ha temporaneamente bloccato l'account di Sputnik senza preavviso. Ciò è accaduto pochi giorni dopo l'annuncio di Twitter circa la decisione di bloccare la pubblicità dai canali di proprietà di RT e Sputnik.

Il disservizio si è verificato il 31 ottobre quando il personale tecnico di Sputnik si è visto recapitare un messaggio che annunciava la temporanea chiusura dell'account "per violazione dei termini di servizio o le politiche del fornitore".

MoPub, inoltre, non ha mai risposto alla lettera inviata da Sputnik per chiedere spiegazioni dettagliate riguardo tale decisione.

Sputnik ha utilizzato MoPub nella sua applicazione mobile, a partire da febbraio 2017, per poi smettere di usarlo. Il 31 ottobre è stato ricevuto da MoPub l'ultimo pagamento di circa 100 dollari. L'intero importo, da febbraio 2017, ammonta a poco più di 3.500 dollari.

Il 26 ottobre Twitter ha annunciato il blocco della pubblicità da tutti gli account RT e Sputnik. Il primo novembre un gruppo di lavoro della Commissione parlamentare per la protezione della sovranità ha raccomandato alle aziende russe di astenersi dalla pubblicità su Twitter.

La portavoce del ministro degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha dichiarato che le azioni di Twitter contro RT e Sputnik dimostrano la sua dipendenza dall'establishment statunitense.

Correlati:

Direttrice di RT e Sputnik esclude di entrare in politica
Google: RT e Sputnik non violano le regole di YouTube
Partecipanti da 23 paesi alla Scuola per giovani giornalisti di Sputnik
Tags:
pubblicità, account, Blocco, Sputnik, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik