01:18 16 Ottobre 2018
Victory square, Minsk

La Bielorussia rischia il default

© Foto: Redline
Mondo
URL abbreviato
2224

Il debito estero della Bielorussia è aumentato di 2,7 miliardi di dollari dall’inizio del 2017. Secondo i dati del 1 ottobre, ad ora il debito ammonta a $16,3 miliardi. Lo comunica Rosbalt.

Nei primi nove mesi di quest'anno la Bielorussia ha speso 821.1 milioni di dollari per risanare il debito estero, e per il pagamento dei debiti nel 2018 dovrà richiedere nuovi prestiti

Come ha spiegato l'esperto dell'agenzia della campagna civile Nash Dom, Svetlana Grechulina, dopo le proteste dell'ultima primavera le autorità della Bielorussia hanno paura di una caduta dello standard di vita e di un aumento della disoccupazione.

"Di conseguenza, il governo continua a richiedere prestiti per fare lavorare le grandi imprese statali. Anche se sono in perdita l'importante è che mantengano il capitale sociale".

Secondo quanto riferito da Rosbalt, ora i media locali parlano sempre di più di un possibile default, che viene negato dai funzionari.

Così, il primo vice ministro delle finanze della Bielorussia Maxim Yermolovich ha dichiarato in precedenza che il paese intende continuare a pagare i debiti. "Non ci sarà alcun default" ha detto.

Tuttavia, l'agenzia ricorda le parole dell'ex capo della Banca nazionale Piotr Prokopovich che, prima della svalutazione nel 2011, dichiarava che non ci sarebbe stata

 

.

Correlati:

Russia-Bielorussia, il 13 e 14 novembre si incontrano Lavrov e Makei
Ravkov: Bielorussia e Russia sono garanti della stabilità in Europa
Il quarto giorno delle esercitazioni militari di Russia e Bielorussia "Zapad-2017"
Il secondo giorno delle esercitazioni militari di Russia e Bielorussia "Zapad-2017"
Tags:
Economia, Conseguenze default, Default, Economia, crisi economica, Il Ministero di Finanze, Bielorussia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik