22:32 25 Settembre 2018
Capo di Stato Maggiore delle forze armate russe: il generale Valery Gerasimov

Russia, Stato Maggiore: “forze nucleari possono danneggiare qualsiasi aggressore”

© Sputnik . Grigoriy Sisoev
Mondo
URL abbreviato
6343

Le forze strategiche nucleari russe sono dotate al 74% di armamenti moderni, in grado di assicurare gravi danni a qualsiasi aggressore, compresi quelli che dispongono sistemi di difesa anti-missile.

Lo ha dichiarato il capo di Stato Maggiore dell'esercito russo, il generale Valery Gerasimov.

"Complessivamente la quota di armi moderne le forze nucleari strategiche di terra, mare ed aria è stata portata al 74%", ha detto Gerasimov durante una riunione con i vertici del ministero della Difesa russo.

Ha sottolineato che "oggi le forze nucleari strategiche sono in grado di infliggere gravi danni ad ogni aggressore, compresi quelli che possiedono armamenti anti-missile".

Secondo il capo di Stato Maggiore russo, sono state poste le basi per la crescita qualitativa del potenziale di combattimento delle forze nucleari strategiche "nel rispetto delle condizioni dei trattati internazionali relativi al controllo degli armamenti".

Correlati:

Gli Usa si preparano a concorrere con la Russia nel settore delle armi nucleari
Russia preoccupata dai piani USA per schierare nuove armi nucleari in Europa
“Schieramento di armi nucleari USA e NATO peggiorerà rapporti tra Russia e Polonia”
“Nessuna guerra, superiorità armi nucleari Russia su arsenale atomico USA garanzia pace”
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Esercito russo, ministero della Difesa della Federazione Russa, Valery Gerasimov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik