06:57 19 Giugno 2018
Sottomarino Chakra (foto d'archivio)

Mosca contro l'India: avrebbe mostrato ai militari USA sottomarino nucleare russo

© Foto: Ajai Shukla
Mondo
URL abbreviato
13606

La Russia rinvia le riparazioni di un sottomarino nucleare dato all'India in leasing per il sospetto che i militari indiani abbiano violato il contratto di locazione consentendo ai rappresentanti della Marina degli Stati Uniti di salire a bordo per visionare il mezzo russo, segnalano i media.

Nel contratto di leasing si afferma che un ufficiale delle forze navali russe deve essere costantemente a bordo del sottomarino per impedire il monitoraggio da parte di soggetti terzi, nonché per fornire assistenza tecnica, segnala Strategy Page.

In aggiunta ci sono dubbi sull'entità del danno al sonar del sommergibile: se è abbastanza serio, il sottomarino deve tornare in Russia e per la riparazione ci vorrà molto più tempo.

L'India ha trasmesso il suo rapporto del danno, ma la Russia ha insistito per inviare una propria squadra di ispezione.

Il 4 ottobre era stato riferito che il sottomarino nucleare russo K-152 Nerpa, concesso in affitto alla Marina indiana e ribattezzato Chakra, è rimasto danneggiato in un incidente. Si è deformata la cupola del sonar nella parte anteriore del sottomarino.

Il mezzo è stato dato in leasing per 10 anni alla Marina indiana dopo la firma del corrispondente accordo il 30 dicembre 2011. Il sottomarino è entrato ufficialmente nella flotta delle forze navali dell'India nell'aprile 2012.

Tags:
Cooperazione militare, Difesa, Sicurezza, Incidente, marina russa, marina USA, Marina Militare, USA, India, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik