15:14 16 Giugno 2019
Corea del Nord

Cina reagisce a dichiarazione del Giappone su abbattimento missili Corea del Nord

© Sputnik . Ilya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
13825

La Cina ha invitato a rivedere la decisione sul problema nucleare nella penisola coreana al tavolo delle trattative, commentando la dichiarazione del Premier giapponese Shinzo Abe, secondo la quale il giappone è pronto ad abbattere i missili nordcoreani in caso di necessità.

In precedenza Abe dopo i negoziati con Donald Trump ha dichiarato che il Giappone intercetterà e abbatterà i missili nordcoreani in caso di necessità, coordinando le proprie operazioni con gli USA.

"La situazione nella penisola coreana è già difficile e sensibile. Speriamo che in tali condizioni tutte le dichiarazioni e azioni delle parti interessate potranno contribuire a disinnescare la situazione e a portare la risoluzione dei problemi della penisola Coreana sulla via dei negoziati" ha detto lunedì alla conferenza stampa il portavoce ufficiale del ministero degli Esteri Hua Chunying.

Il 3 settembre, la Repubblica Popolare Democratica di Corea ha annunciato di aver testato con successo la bomba all'idrogeno, destinata ad armare i missili balistici intercontinentali. I militari giapponesi e sudcoreani hanno stimato la potenza dell'esplosione della bomba all'idrogeno nordcoreana durante il test in 120-160 chilotoni, molto superiore alle bombe atomiche cadute nelle città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki nel 1945. E' stato il 6° test nucleare di Pyongyang.

Una settimana prima la Corea del Nord aveva lanciato un missile balistico che aveva attraversato il Giappone.

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha introdotto all'unanimità nuove sanzioni contro la Corea del Nord, che colpiscono pesantemente l'economia di Pyongyang limitando le sue capacità di esportazione e di importazione. La risoluzione №2375 ha introdotto le sanzioni più pesanti mai adottate dalle Nazioni Unite nel XXI secolo.

Correlati:

Corea Nord, Abe: non è momento del dialogo, aumentare livello pressione su Pyongyang
“Fermare il farabutto Trump”: Nord Corea determina metodi di pressione su USA
USA escludono banca cinese dal sistema finanziario per legami con Nord Corea
Tags:
Armamenti, Relazioni Internazionali, missile balistico, relazioni diplomatiche, Situazione della penisola coreana, Missili, Ministero degli Esteri, Donald Trump, Corea del Nord, Giappone, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik