20:48 26 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 60
Seguici su

L’ex Premier del Giappone Yukio Hatoyama ha inviato una lettera al Forum amici della Crimea, nel quale ha espresso sostegno all’evento, ha comunicato a RIA Novosti il vicepremier della Repubblica della Crimea Georgy Muradov.

Nel palazzo Livadia nella regione di Yalta per la prima volta si terrà il Forum Amici della Crimea, con delegazioni provenienti da quasi 30 paesi. Il Forum è stato organizzato dall'Associazione degli Amici della Crimea e adotterà una dichiarazione di appello sulla necessità di ripristinare rapporti normali tra la Repubblica di Crimea e i paesi esteri.

"Il forum ha ricevuto messaggi da parte di una serie di figure politiche ben note, ad esempio dall'ex primo ministro del Giappone Hatoyama, che dichiara di aderire alla nostra iniziativa" ha detto Muradov.

A detta sua è stato ricevuto un messaggio simile anche dall'ex presidente del Kirghizistan Askar Akaev.

La Crimea è stata riunificata con la Russia dopo un referendum del marzo 2014, in cui il 96,77% degli elettori della Repubblica di Crimea e il 95,6% dei residenti di Sebastopoli hanno votato a favore. Le autorità di Crimea hanno tenuto un referendum dopo un colpo di stato in Ucraina nel febbraio 2014. L'Ucraina considera ancora la Crimea come proprio territorio ma temporaneamente occupato. Mosca ha ripetutamente affermato che i residenti di Crimea hanno votato democraticamente, in piena conformità con il diritto internazionale e la Carta delle Nazioni Unite. Secondo il presidente russo, la questione della Crimea "è chiusa definitivamente".

Correlati:

Autorità della Crimea annunciano scoperta piano di screditamento della penisola
Crimea reagisce a lamentele di Kiev all'Unesco per ristrutturazione Palazzo dei Khan
In Crimea sarà creato un percorso turistico del vino
Il sogno della Crimea: parla il governatore della penisola Sergey Aksenov
Tags:
Economia, piano economico, Economia innovativa, relazioni economiche, Economia, economia russa, Yukio Hatoyama, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook