13:51 25 Maggio 2019
Petro Poroshenko

Ucraina, con Poroshenko la corruzione nella Difesa ha raggiunto livelli pericolosi

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
535

Con la presidenza di Petro Poroshenko il settore della difesa in Ucraina è diventato una "miniera d'oro" per oligarchi e funzionari corrotti. Lo scrive il Frankfurter Allgemeine Zeitung.

Alcune settimane fa, con l'accusa di corruzione, in Ucraina è stato arrestato il viceministro della Difesa Igor Pavlovsky. Secondo l'accusa, Pavlovsky ha facilitato l'acquisto di carburante ad un prezzo gonfiato a favore dell'impresa, che è legata al presidente Petro Poroshenko. Questo caso mette in luce il "lato oscuro" del settore della difesa ucraina, che, dopo Maidan, è diventato un rifugio per il "nemico, contro cui era diretta la rivoluzione: l'oligarchia predatrice", spiega la pubblicazione.

L'industria della difesa è diventata una "miniera d'oro". Questa sfera è organizzata sul principio del monopolio. Per tutti i tipi di prodotti è registrato un solo fornitore che, senza concorrenti, è in grado di gonfiare i prezzi. Le decisioni sulle importazioni sono effettuate solo dalla società statale "Ukroboronprom". Secondo gli esperti, gli intermediari di "Ukroboronprom" acquistano le armi all'estero e poi li rivendono all'esercito al doppio del prezzo. Tutto questo non può essere controllato, poiché la maggior parte degli acquisti è segreta.

Secondo Transparency International, il settore della difesa ucraina è sullo stesso livello dell'India, del Kenya e della Russia in termini di "rischio di corruzione". "Il multimiliardario Poroshenko sta facendo tutto per creare l'impressione che non abbia niente a che fare con questo", scrive l'autore dell'articolo.

Un altro esempio di questa situazione è la società per la produzione di autovetture "Bogdan", sotto la guida del vice capo del Consiglio nazionale di sicurezza e difesa dell'Ucraina Oleg Gladkovsky. Il ministero della Difesa ha ordinato 100 ambulanze che non sono idonee a svolgere la loro funzione: la loro capacità di carico — una tonnellata — è troppo piccola, dal momento che l'abitacolo da solo pesa 600 kg. Tenendo conto delle sei o sette persone (conducente, assistente, due infermieri e due o tre feriti), diventa chiaro che il mezzo non solo non è funzionale, ma può perfino pericoloso.

Correlati:

Ucraina, parlamento si pronuncerà su reintegrazione del Donbass
FMI stabilisce 4 condizioni per prossima tranche prestito a Ucraina
Russia sospende accordo con Ucraina su cooperazione televisiva
Tags:
Difesa, Oligarchi, corruzione, Petro Poroshenko, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik