19:46 15 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
6771
Seguici su

Il leader supremo dell’Iran, l’Ayatollah Khamenei ha dichiarato in un incontro con il presidente Vladimir Putin, che la cooperazione tra Teheran e Mosca aiuterà a isolare gli USA. Lo comunica il sito dell’Ayatollah.

"Siamo in grado di respingere le sanzioni USA e isolare l'America, rifiutando il dollaro e sostituendolo con le valute nazionali nelle operazioni bilaterali e multilaterali" ha detto Khamenei durante l'incontro con Putin. Ha sottolineato inoltre che il leader russo è "una forte personalità".

Dunque è possibile cooperare con la Russia in quelle azioni che richiedono decisione e determinazione proprio come ci si aspetta da parte di una superpotenza" ha aggiunto.

Mercoledì il presidente russo durante la propria visita a Teheran ha incontrato il leader supremo del paese, Ali Khamenei, il presidente iraniano Hassan Rouhani e il presidente azero Ilham Aliyev. Durante i colloqui sono state discusse varie questioni internazionali e geopolitiche, comprese questioni del settore energetico.

Correlati:

Putin a Teheran, incontri con presidenti di Iran e Azerbaigian. VIDEO
Esteri: importante per Russia e Iran ridurre dipendenza dal dollaro
Iran continuerà a sviluppare programma missilistico e accusa Washington
Tags:
Incontro, Negoziati, Ali Khamenei, Vladimir Putin, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook