15:35 17 Ottobre 2018
Ministro della Difesa russo Sergey Shoigu

Ministro Difesa rivela quando la Russia riceverà i “radar volanti”

© Sputnik . Kirill Kallinikov
Mondo
URL abbreviato
2230

Le forniture del più recente aereo di rilevamento radar A-100 inizieranno nel 2020, ha dichiarato il ministro della Difesa Sergey Shoigu.

"Al momento il laboratorio volante sta effettuando una serie di test ed ha già compiuto diversi voli", ha detto Shoigu in una conferenza stampa.

Secondo il ministro, i lavori procedono secondo i piani.

"L'aereo decollerà entro la fine di quest'anno", ha aggiunto il ministro.

Il velivolo A-100 "Premier" è basato sul modello IL-76MD-90A. E' capace di costruire rapidamente il campo radar in una data direzione, rilevare e monitorare gli obiettivi, di partecipare alla gestione degli aerei da caccia e d'attacco e indirizzarli verso bersagli di terra, mare e cielo.

Correlati:

Russia, possibile progettazione di aereo radar leggero
Russia, il sistema radar “Penitsillin” entrerà presto in produzione
Russia sviluppa nuovo sistema radar
Russia, Shoigu presenta il nuovo aereo radar A-100 “Premier”
Tags:
Tecnologia, Difesa, Sicurezza, radar, ministero della Difesa della Federazione Russa, Esercito russo, Aviazione, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik