18:03 03 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
10128
Seguici su

"Senza inutile chiasso" Washington trasferisce le sue forze speciali d'èlite verso le frontiere russe, scrive il giornale americano The Nation.

Solo nell'ultimo anno il numero di soldati delle forze speciali statunitensi in Europa è "quadruplicato", e ora le unità d'èlite americane si trovano in quasi tutti i Paesi del confine occidentale della Russia, osserva il giornale americano.

Secondo il maggiore Michael Weisman, il rappresentante ufficiale del comando delle forze speciali statunitensi in Europa, nel 2017 gli Stati Uniti hanno trasferito le proprie unità d'èlite in 21 Paesi europei.

"Vicino Russia e Bielorussia conduciamo esercitazioni militari congiunte praticamente con tutti gli Stati europei", ha detto Weisman.

Correlati:

Bloomberg: “dogane e burocrazia UE sono il nuovo nemico di NATO ed esercito USA”
“Vincendo in Siria la Russia di Putin lancia una sfida a NATO e USA”
Costruite "caserme dorate" in Estonia per soldati NATO
Lavrov: Russia preoccupata da situazione militare nel Baltico
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, esercito USA, NATO, Bielorussia, Europa orientale, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook