10:54 22 Settembre 2018
Petrolio

USA: esportazioni record di petrolio metteranno a dura prova infrastrutture del paese

© AFP 2018 / MARK RALSTON
Mondo
URL abbreviato
337

La crescita delle esportazioni di petrolio in USA potrebbe portare presto al limite le infrastrutture del paese riporta Reuters.

Si specifica che le esportazioni di petrolio degli USA sono in rapida crescita; hanno recentemente raggiunto il record di 2 milioni di barili al giorno.

Gli spedizionieri e gli autotrasportatori temono che la tendenza al rialzo delle esportazioni non sia sostenibile e, se saranno raggiunti i limiti, questo farà pressione sul prezzo del petrolio negli Stati Uniti.

"La quantità di petrolio che gli Stati Uniti possono esportare è un mistero. La maggior parte degli operatori e delle aziende non riveleranno mai le proprie potenzialità e le agenzie federali, come il dipartimento per l'energia degli Stati Uniti, non fanno controlli. Tuttavia, l'infrastruttura delle esportazioni petrolifere richiede ulteriori investimenti nei prossimi anni" ha affermato il giornale.

Secondo gli analisti, gli operatori inizieranno ad affrontare problemi di esportazione di petrolio quando il suo volume raggiungerà i 3,5 milioni di barili al giorno.

All'inizio è stato riferito che le autorità americane intendono conservare 500mila barili di petrolio come riserva in caso di uragani.

Correlati:

DWN: Russia compete con USA e Gran Bretagna per il petrolio iracheno
Venezuela, Rosneft e Pdvsa valutano incremento produzione petrolio in cintura Orinoco
Petrolio, Novak: Nel 2018 prezzo a 45-55 dollari al barile
Der Spiegel: l'Italia acquista il petrolio dai terroristi
Tags:
Esportazione, Petrolio, esportazione, Mercato del petrolio, estrazione petrolio, prezzi petrolio, Petrolio, Traffico di petrolio, Esportazioni da record, Esportazioni, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik