04:44 27 Aprile 2018
Roma+ 12°C
Mosca+ 6°C
    Airbus A-321 della compagnia russa Metrojet, precipitato in Egitto

    San Pietroburgo, inaugurato monumento alle vittime del volo Metrojet 9268

    © REUTERS / Kim Philipp Piskol
    Mondo
    URL abbreviato
    150

    Stamane a San Pietroburgo è stato inaugurato un monumento alle 224 vittime del disastro aereo del volo Metrojet 9268, precipitato sulla penisola del Sinai nel 2015 in seguito ad un attentato terroristico.

    "Il monumento è stato installato presso il cimitero di Serafimovskoye, nel luogo di sepoltura delle vittime non identificate dell'attentato terroristico", si legge in un comunicato dell'amministrazione della città.

    Il governatore Georgy Poltavchenko ha posto una corona di fiori al monumento.

    Il 31 ottobre 2015 l'Airbus A321 della compagnia charter russa Metrojet, che effettuava il volo 9268 da Sharm el-Sheikh, Egitto, a San Pietroburgo, è precipitato sulla penisola del Sinai dopo l'esplosione a bordo di una bomba artigianale. Nell'incidente sono morti 217 passeggeri e 7 membri dell'equipaggio. L'attentato è stato rivendicato dall'ISIS.

    Correlati:

    San Pietroburgo: videogioco permette di impersonare Putin, Gorbachev e Nicola II
    UEFA, Euro 2020, Russia candida San Pietroburgo per match di apertura
    Epicenter, a San Pietroburgo si sfidano i cyber campioni di Counter Strike
    Tags:
    Disastro aereo, Monumento, Vittime, San Pietroburgo, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik