Widgets Magazine
09:18 24 Luglio 2019
Sottomarino delle forze navali britanniche (foto d'archivio)

Sesso e cocaina in sottomarino nucleare britannico, licenziati 9 militari

© AFP 2019 / Andy Buchanan
Mondo
URL abbreviato
10142

Dopo essere risultati positivi ai test antidroga sono stati allontanati dal servizio militare 9 membri dell'equipaggio del sottomarino nucleare britannico HMS Vigilant, attorno al quale di recente era scoppiato uno scandalo a luci rosse. Lo segnala il Daily Mail.

E' stato riferito che tracce di cocaina sono state trovate nel sangue dei militari. Inoltre i membri dell'equipaggio sono sospettati di aver organizzato festini a base di droga e uno dei marinai è accusato di aver avuto rapporti sessuali con una prostituta.

Inoltre sono stati licenziati 2 ufficiali, accusati di avere rapporti intimi. Un altro militante si presenterà dai giudici per un'assenza non autorizzata per recarsi dalla sua fidanzata.

Il giornale rileva che alla fine circa il 10 per cento del personale del sottomarino ha lasciato la nave a seguito del "più grande scandalo sessuale" nella storia della Marina britannica.

In precedenza era stata riferita la rimozione dal servizio del capitano del sottomarino Stuart Armstrong e del sottotenente Rebecca Edwards per violazione del codice di comportamento.

​Proprio da una loro relazione intima stigmatizzata da alcuni membri donna dell'equipaggio era scoppiato lo scandalo. In seguito ad un'inchiesta del ministero della Difesa era emerso che anche altri facevano sesso a bordo del mezzo navale.

Correlati:

Sesso sfrenato con 60 ragazze per 1 settimana: offerta turistica shock in Colombia
Sesso e nozze con i robot? La nuova frontiera della sessualità discussa in Gran Bretagna
Astronauta inglese: il sesso minaccia la colonizzazione di Marte
Tags:
Società, sottomarino nucleare, Scandalo, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik