19:52 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Le bandiere della Russia e degli USA

    USA, Cremlino: Russia pronta a collaborare ma Washington non ha intenzioni stabili

    © Sputnik. Sergei Pyatakov
    Mondo
    URL abbreviato
    221

    Il portavoce Peskov: relazioni più strette sono nell’interesse non solo dei nostri due Paesi ma per la stabilità globale.

    La Russia è pronta a collaborare con gli Stati Uniti nella misura in cui vogliono interagire con Mosca. Washington però non sembra avere intenzioni stabili in questo contesto. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

    All'inizio di questa settimana, il presidente americano Donald Trump ha affermato che una migliore relazione tra Russia e Stati Uniti sarebbe vantaggiosa per la risoluzione della situazione in Corea del Nord. Secondo Peskov tale affermazione "corrisponde" alle parole del presidente russo Vladimir Putin per cui le relazioni più strette tra  Mosca e Washington sono "nell'interesse non solo dei nostri due Paesi, ma nell'interesse della stabilità globale".

    Il portavoce del Cremlino ha affermato poi che gli Stati Uniti non sembrano avere un desiderio stabile di migliorare i rapporti con la Russia, come dimostra il tema delle sanzioni che è all'ordine del giorno.

    "Siamo però persone pazienti, inclini a costruire" ha chiosato Peskov.    

    Correlati:

    USA-Russia, Camera rappresentanti potrebbe sentire CEO Kaspersky
    DWN: Russia compete con USA e Gran Bretagna per il petrolio iracheno
    Gli USA distorcono la posizione della Russia su estensione mandato OPAC in Siria
    Usa-Russia, Syromolotov: nessun progresso in cooperazione su antiterrorismo
    A Mosca si commentano le dichiarazioni della Casa Bianca sulle relazioni Russia-USA
    Tags:
    Relazioni Russia-USA, Cremlino, Dmitry Peskov, Russia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik