10:59 25 Maggio 2018
Roma+ 21°C
Mosca+ 15°C
    Una delle strade di Kiev

    L'UE aiuterà Kiev a rafforzare la sua indipendenza energetica

    © AFP 2018 / VASILY MAXIMOV
    Mondo
    URL abbreviato
    4310

    La Commissione Europea inizierà a lavorare per migliorare l'efficienza energetica dell'Ucraina con l'obiettivo di ridurre la dipendenza di Kiev dalle risorse utilizzate nel settore dell'edilizia abitativa.

    Questo si afferma nel documento pubblicato dal Parlamento europeo, analizzato da RT. Si osserva che questa iniziativa richiederà 268 milioni di euro: 203 milioni verranno spesi da Kiev, e 65 dalla Germania e dall'UE.  Inoltre, 236 milioni di aiuti finanziari arriveranno da aziende private. 

    Secondo il testo del documento, si prevede di aumentare l'efficienza energetica attraverso la creazione di fondi di sostegno, di consulenza tecnica da parte dell'Unione Europea e "sostegno delle politiche di riforma e di dialogo politico" tra il governo e la società. 

    Insieme a questo, l'Unione Europea prevede di aumentare la propria efficienza energetica del 20% entro il 2020 e del 27% nel 2030. In precedenza, il presidente dell'Ucraina Poroshenko ha detto che il paese ha dimostrato al mondo la sua capacità di vivere senza il gas russo.

    Correlati:

    Gazprom aumenterà il transito del gas attraverso l'Ucraina, riferiscono da Kiev
    Šefčovič: Kiev ha le risorse per acquistare il gas dalla Russia
    Crimea spiega perchè Kiev nega le forniture di gas dalla penisola
    Tags:
    gas della Russia, forniture di gas, Kiev
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik