18:13 20 Novembre 2018
La situazione in Siria

I danni del terrorismo sull'economia siriana superano il trilione di dollari

© Sputnik . Mikhail Alayeddin
Mondo
URL abbreviato
251

Il consigliere economico del governo siriano Ammar al Usef ha detto a Sputnik che la Federazione russa ha dato supporto militare e logistico all'economia siriana, fornendo speranza per il suo recupero.

Oggi i danni del terrorismo sul settore economico del paese sono stimati intorno ai 1170 miliardi di dollari.

"Non saremo in grado di rialzarci da soli dopo tutta questa distruzione, quindi dobbiamo chiedere aiuto ai nostri amici russi. Ora l'economia russa è forte, soprattutto nel settore dell'energia. 

La Russia possiede l'esperienza necessaria e i mezzi per il recupero delle infrastrutture, ma anche per aiutarci nell'esplorazione di nuovi giacimenti nati in tempo di guerra. Una delle cause della guerra è stata la costruzione del gasdotto in territorio siriano da parte dei paesi del Golfo. La Siria e la Russia erano contro questo progetto. Per questi motivi, alla Russia deve essere data la possibilità di maggior partecipazione negli investimenti del recupero della Siria e del settore del gas" ha detto Ammar al-Youssef.

L'esperto ha aggiunto che "abbiamo intenzione di continuare a lavorare nell'ambito del piano elaborato. Il gas ci fornirà energia elettrica, che metterà in funzione l'economia. In questa direzione bisogna lavorare ora, non aspettare la fine della guerra. Oggi la procrastinazione influisce negativamente sull'economia del futuro".

Al-Youssef ha riportato le stime più recenti, secondo le quali "per ricostruire i pozzi di gas c'è bisogno di 60-70 miliardi di dollari. Ulteriori investimenti sono necessari per lo sviluppo di nuovi giacimenti nel mar Mediterraneo. Secondo i dati preliminari, la Siria ha grandi risorse di gas, che la aiuteranno in futuro" ha detto.

Correlati:

Armenia ha concesso asilo a decine di migliaia di profughi dalla Siria
“USA vogliono far diventare Raqqa la capitale della Siria non controllata da Assad”
In una settimana l'aviazione russa ha liquidato 1200 obiettivi terroristici in Siria
Tags:
Cooperazione con la Russia, Ricostruzione, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik