19:54 21 Giugno 2018
Vaccino

Sondaggio: opinione dei genitori su multe per rifiuto di vaccinazione

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
280

La maggior parte dei russi (59%), i quali hanno nipoti e figli minori, si oppongono a tali multe per il rifiuto di far fare i vaccini obbligatori, risulta dal sondaggio di VTsIOM.

"La maggior parte dei genitori vogliono riservarsi il diritto di rifiutare i vaccini obbligatori stabiliti dal Ministero della salute, lo dichiara il 64% degli intervistati con figli e nipoti minorenni. Gli argomenti a favore di questo punto di vista sono il diritto legale dei genitori e la loro responsabilità per la salute dei bambini" risulta dai materiali disponibili a RIA Novosti.

Al contrario si sono opposti a tale opinione il 30% degli intervistati sostenendo di non possedere le conoscenze professionali necessarie per decidere su tali questioni: "il bambino a causa di questo potrebbe ammalarsi".

"Più della metà degli intervistati si è detto scontento dell'imposizione di multe a coloro che si rifiutano di vaccinare i bambini. Al contrario le multe sono sostenute dal 35% dei genitori e dei nonni, principalmente perché temono per la salute dei bambini. Il 54% di coloro che credono che i genitori non abbiano il diritto di rifiutare i vaccini, sostengono l'idea di imporre delle multe" dicono i sociologi.

Il 26% di coloro che sono a favore delle multe ritengono che il rifiuto delle vaccinazioni sia un atteggiamento irresponsabile per la salute del bambino, un altro 22% crede che i bambini non vaccinati siano diffusori della malattia. Il 47% di coloro che non approvano l'iniziativa dicono che questa è una scelta personale dei genitori.

Il sondaggio VTsIOM —Sputnik si è tenuto tra il 20 e il 22 settembre 2017. In totale, sono stati intervistati 1800 cittadini. L'errore massimo con una probabilità del 95% non supera il 2,5%.

Correlati:

Zika, OMS: 18 mesi per sperimentazione primi vaccini
USA, votazione sull'Obamacare rinviata al Senato per problemi di salute di McCain
Russia, ministero della Salute continua la campagna contro il fumo
Media: Ministero della salute vuole vietare la vendita di sigarette ai nati dopo il 2014
Tags:
Salute, vaccino, vaccino, VTsIOM, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik