Widgets Magazine
20:14 20 Settembre 2019
Alla stazione di distribuzione gas naturale

Ucraina, Kiev non vuole rinunciare al gas dalla Russia

© Sputnik . Vitaliy Ankov
Mondo
URL abbreviato
517
Seguici su

Il vice primo ministro dell'Ucraina Vladimir Kistion in un’intervista ha lasciato intendere la ripresa degli acquisti di gas dalla Russia.

In un'intervista a "Ekonomicheskaya Pravda", rispondendo alla domanda s'è possibile tornare all'acquisto di gas dalla Russia, perché Gazprom è più conveniente rispetto all'Europa, Kistion ha detto: "Mai dire mai".

"Possiamo analizzare l'esperienza precedente, in cui abbiamo avuto condizioni vantaggiose, quindi di risolvere tutte le questioni", ha aggiunto.

Secondo Kistion, il punto di transito del carburante deve essere spostato dal confine occidentale a quello orientale. Poi gli europei dovranno concludere un accordo di transito non con Gazprom, ma con l'Ucraina. Anche il presidente ucraino,Petro Poroshenko, in precedenza aveva avanzato una proposta simile. Il ministero dell'Energia russo reputa questa proposta sconveniente.

Correlati:

L'Ucraina in otto mesi ha aumentato del 96% le importazioni di gas dall'EU
Ucraina, Naftogaz: possiamo riprendere a comprare gas dalla Russia
Gazprom aumenterà il transito del gas attraverso l'Ucraina, riferiscono da Kiev
Tags:
fornitura, Importazioni, ripresa, gas, Gazprom, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik