04:26 01 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
432
Seguici su

Le autorità della Catalogna non discuteranno la possibilità di tenere della votazione ha comunicato il rappresentante ufficiale della Generalitat Jordi Turull in una intervista con RAC1.

Sabato il governo della Spagna in una riunione d'emergenza ha deciso di adottare l'articolo 155 della costituzione per la risoluzione della crisi della Catalogna. Il governo ha proposto di rimuovere dall'incarico tutti i membri del governo catalano e di tenere delle nuove elezioni per il parlamento regionale. Si prevede che le funzioni del governo catalano saranno assunte da Madrid. Queste misure dovrebbero essere approvate dal senato spagnolo il 27 ottobre.

Il capo della Generalitat Carles Puigdemont ha definito la decisione di Madrid un'umiliazione della Catalogna e un attacco alla democrazia accusando il re di sostenere tali azioni aggressive e invitandolo a prendere una decisione su ulteriori azioni.

Turull ha dichiarato che la Catalogna adotterà delle misure di risposta dopo la decisione del governo spagnolo. Questa azione è stata interpretata come una limitazione al governo della regione, anche se a Madrid lo nega categoricamente.

"Non rimarremo con le mani in mano… Sarà una settimana di scelte, restare fermi non è una delle opzioni", ha detto Turul.

Allo stesso tempo, il politico non ha specificato quali siano esattamente queste azioni di rappresaglia e ha evitato di rispondere alla domanda se sia sarebbe possibile proclamare l'indipendenza nella riunione del parlamento catalano che ha proposto di convocare Puicdemont.

Turul ha affermato che tali azioni sono atte a "proteggere le istituzioni catalane e adempiere il mandato del primo ottobre con la massima unità".

"Lo Stato spagnolo si posto al di fuori della legge per organizzare un colpo di stato contro istituzioni democraticamente elette" ha detto.

Il 19 ottobre è scaduto l'ultimatum entro il quale Puigdemont avrebbe dovuto annunciare l'indipendenza del paese al Premier spagnolo, Mariano Rajoy. Nel suo messaggio, il Premier ha dichiarato che la sospensione della dichiarazione della sovranità della regione "rimane in vigore".

Tuttavia, ha detto che il parlamento catalano voterà per l'indipendenza della comunità autonoma spagnola se il governo continua a rifiutare il dialogo e esercitare pressioni sulle autorità regionali.

Correlati:

Per Madrid sono “fake” alcune foto delle violenze della polizia in Catalogna
"Articolo 155 è il peggior attacco alla Catalogna di sempre"
Oggi in riunione d'emergenza Madrid deciderà le misure contro la Catalogna ribelle
Tags:
Autonomia, Indipendenza, Indipendenza, Indipendenza della Catalogna, Mariano Rajoy, Carles Puigdemont, Catalogna, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook