09:28 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
12253
Seguici su

L'Alleanza Atlantica non è capace di dislocare rapidamente le proprie truppe se uno dei suoi membri dell'Europa orientale viene attaccato militarmente dalla Russia, scrive la rivista tedesca Spiegel riferendosi ad un rapporto segreto della NATO finito in redazione.

Come osserva giornale, nel documento intitolato "Rapporto preliminare sul rafforzamento della deterrenza e dell'alleanza di difesa", viene messa in discussione la capacità delle forze dell'alleanza di "agire rapidamente e, se necessario, in modo razionale".

"Le capacità della NATO di realizzare logisticamente un intervento rapido nelle zone calde sotto attacco di responsabilità del Comando europeo sono peggiorate dopo la fine della guerra fredda" — la rivista riporta un passaggio del documento.

La portavoce della NATO Oana Lungescu si è rifiutata di smentire o confermare le informazioni pubblicate dal tabloid tedesco.

Allo stesso tempo ha sottolineato che "le forze dell'alleanza sono pronte al combattimento e possono schierarsi molto più velocemente che in passato".

Correlati:

Perchè la NATO lusinga la Serbia?
Russia, Lavrov: Mosca aperta a interazione con USA, NATO e UE
Soldati della NATO ubriachi: è rissa nel bar lituano
Consiglio della Federazione autorizza ritiro da atto di fondazione Russia-NATO
"Per la pace" la NATO disloca le truppe nella zona del Mar Nero
“Rinuncia di Kiev a NATO e Crimea sono il primo passo per la fine del conflitto”
Fermare la Russia in Libia per evitare una Siria bis: monito del segretario generale NATO
Tags:
Occidente, Geopolitica, Difesa, Sicurezza, NATO, Der Spiegel, Oana Lungescu, Europa orientale, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook