09:53 21 Gennaio 2018
Roma+ 11°C
Mosca-5°C
    Avigdor Lieberman speaks during a press conference after meeting with his German counterpart on June 30, 2014 in Berlin.

    Ministro esteri Israele: Iran pianifica dislocamento di truppe in Siria

    © AFP 2018/ Wolfgang Kumm
    Mondo
    URL abbreviato
    13122

    Il Ministro della difesa israeliano Avigdor Lieberman durante una visita in USA ha accusato l’Iran di voler stabilire un avamposto in Siria contro il governo ebraico e delle basi aeree e marittime e con la presenza di “decine di migliaia di guerriglieri” comunica venerdì il servizio stampa del Ministero degli esteri israeliano.

    All'incontro con il collega americano James Mattis il Ministro israeliano ha parlato dell'inammissibilità della costante presenza dell'Iran nel paese vicino dove gli iraniani sostengono Bashar al-Assad. Ha sollevato lo stesso tema durante l'incontro con il Ministro della difesa russo Sergey Shoygu recatosi a Tel Aviv e Gerusalemme.

    "Non accetteremo una situazione nella quale l'Iran e i suoi satelliti si posizionano lungo i nostri confini. Faremo valere i nostri interessi risolutamente ed equilibratamente in conformità con i nostri limiti" ha avvisato Lieberman.  

    Correlati:

    Iraq, Erdogan: Israele non potrà aiutare il Kurdistan iracheno in caso di blocco economico
    “La superbomba iraniana è un segnale ad Israele”
    Mosca critica gli USA per mancanza d'azione in risoluzione conflitto Palestina-Israele
    Blitz delle forze di sicurezza d'Israele contro radio palestinese ad Hebron
    Tags:
    Difesa, relazioni diplomatiche, Guerra, Il Ministero della Difesa, Bashar al-Assad, Avigdor Lieberman, Israele
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik