08:30 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-6°C
    Il sistema missilistico S-400

    National Interest: gli USA non hanno armamenti che possano competere con gli S-400

    © Sputnik. Grigoriy Sisoev
    Mondo
    URL abbreviato
    21107122

    I sistemi d’arma missilistici russi S-400 Triumf cambiano le regole dei gioco in Medio Oriente, scrive il National Interest.

    Il sistema può lanciare missili intercettori di vario tipo, osserva l'autore Stephen Brayen. Si tratta di quattro tipi di missili: 40H6E (gittata 400 km), 48N6 (250 km), 9M96E2 (120 km) e 9M96E (40 km). I sistemi americani, ad esempio il Patriot, possono lanciare un missile anti-aereo ad una distanza di soli 96 chilometri, riporta l'autore.

    Uno dei principali vantaggi dei sistemi russi, è il missile 9M96E2. Velocita fino a 15M (circa cinquemila metri al secondo) e può colpire obiettivi che volano rasoterra (circa cinque metri).

    Bryen citando il dottor Carlo Coppa, esperto di ricerca aerospaziale, ha osservato che l'S-400 può essere dotato di radar di rilevamento e aggancio destinati a distruggere anche moderni aerei stealth, come l'F-22 e l'F-35.

    Lo sviluppo delle tecnologie di stealth permettono una bassa visibilità nella gamma di frequenze X, le quali sono spesso utilizzate per scopi militari e civili. Col tempo l'intero sistema di difesa missilistica degli Stati Uniti e dei loro alleati, basati principalmente sulla frequenza X, diventerà obsoleto, perché la Russia e la Cina stanno attivamente sviluppando tecnologie stealth per i loro missili e aerei, sottolinea Bryen.

    A sua volta, i missili a lungo raggio S-400 sono in grado di colpire bersagli situati al limite della zona coperta dal sistema, compresi aerei per la guerra elettronica (AWACS) Boeing E-3 Sentry.

    Secondo Bryen, la decisione dell'Arabia Saudita "fedele alleato degli Stati Uniti" di acquistare i sistemi russi è stato un duro colpo per Washington e i suoi alleati europei.

    Prima di questo contratto da $2,5 miliardi per gli S-400, lo stesso sistema è stato comprato dalla Turchia. Un altro paese che probabilmente acquisterà i SAM russi è l'Egitto. Allo stesso tempo, molti paesi, tra cui Grecia, Cina e India, hanno già i sistemi S-300.

    Correlati:

    S-400, i paesi che non li comprano cercano di copiarli alla Russia
    Russia e Arabia Saudita firmeranno a breve contratto di fornitura S-400
    Giornale tedesco rivela perchè tutto il mondo compra i lanciamissili russi S-400
    Tags:
    Difesa antimissile, s-400, Patriot, Sistema antiaereo S-400, Missili S-400, The National Interest, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik