04:44 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-5°C
    Estrazione petrolio nel Mar Caspio

    Diplomazia: ci sono le condizioni per accordo su status del mar Caspio nel 2018

    © Sputnik. Anton Denisov
    Mondo
    URL abbreviato
    228341

    La maggior parte degli articoli della futura convenzione sullo status del Mar Caspio sono già concordati, ci sono tutte le condizioni per un accordo nel 2018, ha dichiarato l’ambasciatore speciale del Ministero degli esteri russo ha dichiarato l'inviato speciale del presidente sulla delimitazione del confine con i paesi vicini CIS Igor Bratchikov.

    La questione della determinazione dello status giuridico del Mar Caspio divenne pertinente dopo il crollo dell'URSS, quando l'emergere di nuovi soggetti di diritto internazionale, Azerbaigian, Kazakistan e Turkmenistan, sollevò la questione della delimitazione del Mar Caspio tra i cinque paesi. Le difficoltà nel determinare lo status del Mar Caspio sono legate in particolare al riconoscimento di esso come un lago o un mare la cui delineazione è dettata da diverse disposizioni del diritto internazionale.

    "Come sappiamo solo una polizza assicurativa offre una garanzia completa. "Ma in realtà ci sono tutte le possibilità e tutte le condizioni per un esito positivo il prossimo anno nel processo di negoziazione sullo status del Caspio" ha detto a RIA Novosti in un'intervista Bratchikov.

    Tutte le parti sono consapevoli del fatto che una Convenzione diventerà uno strumento giuridico di compromesso che dovrebbe fornire regole chiare e trasparenti per la nostra cooperazione in vari campi, risolvendo eventuali controversie, fornire una solida base per la conservazione della stabilità e la conservazione del Caspio come un mare di amicizia e di buon vicinato" ha aggiunto il diplomatico.

    Secondo lui, la maggioranza assoluta degli articoli della futura convenzione sullo stato del Mar Caspio è stata concordata. Bratchikov ha sottolineato che il documento "bilancia armoniosamente tutte le esigenze di tutti e cinque i paesi, non violando gli interessi nazionali di nessuno di loro".

    Correlati:

    La Flotta del mar Caspio simula una battaglia marina
    Russia e Iran verso la cooperazione nel mar Caspio
    Testati i missili Calibr nel Mar Caspio - VIDEO
    Tags:
    Economia della Russia, accordi, Frontiere, Controllo dei confini, confini, Controlli alle frontiere, accordo, Comunità degli Stati Indipendenti (Cis), esteri, Mar Caspio
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik