12:29 25 Novembre 2017
Roma+ 17°C
Mosca-5°C
    La flotta cinese

    USA accusano Cina di azioni provocatorie nel Mar Cinese Meridionale

    © East News/ Liu Zheng/Color China Photo/AP Images
    Mondo
    URL abbreviato
    91087212

    Il segretario di Stato americano Rex Tillerson ha affermato che la Cina sta minando l'ordine internazionale conducendo azioni provocatorie nel Mar Cinese Meridionale.

    "La Cina minaccia l'ordine mondiale… le azioni provocatorie nel Mar Cinese Meridionale sfidano direttamente l'ordine e le norme mondiali per cui gli Stati Uniti e l'India sono intervenuti", ha detto Tillerson.

    Pechino da decenni è in attrito con diversi paesi della regione Asia-Pacifico circa l'affiliazione territoriale di numerose isole del Mar Cinese Meridionale. In una certa misura, in questa controversia sono coinvolti Vietnam, Brunei, Malesia e Filippine. Gli Stati Uniti non sono parte della controversia, ma non riconoscono le pretese cinesi e insistono sul diritto alla navigazione libera nella regione.

    Correlati:

    Come la Russia e la Cina hanno affossato il progetto USA del NWO
    Media: Russia, Cina e USA spingeranno il mondo sull'orlo della guerra
    Dipartimento di Stato USA pronto a stanziare fondi per la democrazia in Cina
    Tags:
    accuse, Disputa territoriale, Provocazioni, Dipartimento di Stato USA, Rex Tillerson, Mar Cinese Meridionale, USA, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik