08:38 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-6°C
    Cacciatorpediniere anti-sommergibile russo Vice-Ammiraglio Kulakov

    Nave da guerra russa entra nel Canale di Suez

    © Foto: Russian Defense Ministry
    Mondo
    URL abbreviato
    11175270

    La grande nave anti-sommergibile della Flotta del Nord "Vice-Ammiraglio Kulakov", dopo una lunga permanenza nel Golfo di Aden e nel Mar Rosso, è entrata nel Canale di Suez per dirigersi verso il Mar Mediterraneo, ha dichiarato il responsabile dell'ufficio stampa della Flotta del Nord Andrey Luzik.

    "Il "Vice-Ammiraglio Kulakov" ha completato i suoi compiti durante la permanenza nel Golfo di Aden e nel Mar Rosso. Questa mattina la nave è entrata nel Canale di Suez ed ha cominciato a muoversi in direzione del Mar Mediterraneo", — ha detto Luzik.

    Secondo l'addetto stampa, l'equipaggio ha lavorato nella parte meridionale del Mar Rosso e del Golfo di Aden dalla fine del mese di agosto con l'obiettivo di garantire la regolare presenza navale della Marina russa nella regione e la sicurezza della navigazione civile.

    Come spiegato da Luzik, i marinai russi hanno scortato diverse navi straniere battenti bandiera di Barbados, Cina e India attraverso le zone pericolose della parte meridionale del Mar Rosso e del Golfo di Aden.

    Durante la permanenza della nave da guerra russa nella zona non sono stati segnalati attacchi dei pirati contro le navi civili, ha aggiunto il portavoce della Flotta del Nord.

    Secondo lui, durante la traversata la nave russa ha percorso più di 15mila miglia nautiche.

    Tags:
    Difesa, Sicurezza, marina russa, Canale di Suez, Mar Rosso, Mar mediterraneo, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik