19:06 12 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
4210
Seguici su

Il Bahrain è fortemente determinato a cooperare con la Russia nell’ambito della difesa e firmerà nuovi accordi in materia.

Lo ha annunciato Nasser bin Hamad Al Khalifa, comandante della Guardia Reale del paese arabo.

"Siamo fortemente determinati a collaborare con la Russia e firmeremo accordi con la controparte", ha sottolineato ai giornalisti durante la Mostra e Conferenza Internazionale di Difesa del Bahrein (BIDEC).

All'inizio della giornata, Al Khalifa ha affermato che la sua nazione e la Federazione erano in discussione sulle forniture dei sistemi di difesa aerea S-400 e hanno sottolineato che Manama era interessata a rafforzare le consegne di armi russe.

Il Bahrain sta tenendo per la prima volta una mostra internazionale della Difesa. Partecipano all'evento, cominciato oggi e che si concluderà mercoledì, un totale di 180 aziende provenienti da 39 paesi.

Correlati:

S-400, i paesi che non li comprano cercano di copiarli alla Russia
Russia e Arabia Saudita firmeranno a breve contratto di fornitura S-400
Giornale tedesco rivela perchè tutto il mondo compra i lanciamissili russi S-400
S-400 "Triumf": dalla Russia con amore
Tags:
Sistema antiaereo S-400, Bahrein, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook