Widgets Magazine
03:19 25 Agosto 2019
La terra vista dallo spazio

Gli astronomi hanno scoperto sei nuove galassie

© Foto: Roscosmos
Mondo
URL abbreviato
180

Un gruppo di astronomi provenienti da Cina, USA e Cile sotto la guida del professor Van Zjunzjan, dell'università tecnologica cinese di Anhui, ha scoperto sei galassie sconosciute.

Come riferiscono gli scienziati, le galassie si sono formate 800 milioni di anni dopo il Big Bang. Anche la scoperta, secondo gli astronomi, è un importante passo avanti per la sorveglianza delle galassie e contribuirà a gettare le basi per lo studio dei processi di formazione stellare.

Il progetto LAGER si pone l'obiettivo di trovare gli oggetti che saranno in grado di aiutare a spiegare la formazione di stelle e galassie e capire la data di inizio di questi processi, che, secondo gli scienziati, sono questioni complesse per gli astrofisici. Dopo il Big Bang l'Universo si è gradualmente raffreddato, 400 mila anni dopo elettroni e i protoni si sono connessi l'uno con l'altro, è stato l'inizio di "secoli bui", sono trascorsi dai 380 a 550 milioni di anni. Per l'influenza della gravità sono nate le stelle e le galassie.

Correlati:

Scienziati chiariscono come il cervello “libera spazio” per le informazioni
La presentazione del primo video a 360 gradi girato nello spazio (VIDEO)
Spazio, Roscosmos: 2017 si chiuderà con 25 lanci
Spazio, gli scienziati fanno passi avanti verso l’invio di una sonda su Titano
Tags:
pianeta, Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik