02:04 01 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
160
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin parteciperà alla cerimonia d’apertura del Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti. Lo ha annunciato oggi l’ufficio stampa del Cremlino.

"Il 15 ottobre, a Sochi, il presidente Vladimir Putin parteciperà al XIX Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti, la cui cerimonia d'apertura si terrà presso il Palazzo del Ghiaccio Bolshoj, dove terrà un discorso davanti ai partecipanti della manifestazione", si legge in un comunicato.

In precedenza il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, aveva preannunciato l'intenzione di Putin di parlare al festival.

La Russia è già la terza volta che ospita il festival. Quest'anno l'evento si svolgerà a Sochi e Mosca dal 14 al 22 ottobre, e sono attesi circa 20 mila giovani provenienti da più di 180 paesi del mondo. Saranno i rappresentanti degli studenti che hanno raggiunto il successo nel campo della scienza, dell'arte, dello sport e della politica. Il festival prevede un ampio programma scientifico ed educativo, nonché programmi culturali e sportivi.

Non solo Sochi e Mosca saranno al centro dell'attenzione: per la prima volta nella storia l'intero paese parteciperà al grande festival giovanile. Nei primi tre giorni del festival, 2mila visitatori stranieri visiteranno 15 regioni russe da Kaliningrad a Vladivostok.

Il presidente Putin ha incaricato nel 2015 il Rosmolodezh di organizzare questo evento. Nel novembre dello stesso anno, l'Assemblea Generale della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica ha approvato la richiesta russa. La precedente edizione del festival si è tenuta nel dicembre 2013 nella capitale dell'Ecuador, Quito. I due precedenti festival in Russia hanno avuto luogo nel 1957 e nel 1985.

Correlati:

Affaristi tedeschi regalano a Putin una maglietta della nazionale di calcio
Putin prevede di visitare l'Iran
Russia, Putin incontra a Sochi rappresentanti principali aziende tedesche
Tags:
festival, cerimonia, giovenù, studenti, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook