14:36 25 Settembre 2018
Bandiera della Francia

In Francia una spia "spedisce per errore" i dati del sospetto al sospetto stesso

© AFP 2018 / PATRICK KOVARIK
Mondo
URL abbreviato
4349

Un dipendente del Servizio centrale dell'intelligence territoriale francese, la SCRT, per errore ha spedito tutti i dati del sospetto islamista sorvegliato, al sorvegliato stesso, segnala RT.

L'agente era incaricato di raccogliere informazioni sull'imam parigino sospettato di estremismo. Ha confuso i numeri di telefono e ha spedito tutti i dati, invece che al collega, al soggetto sorvegliato. Il sospetto ha immediatamente risposto al messaggio, chiamandolo incompetente.

Questo errore ha complicato il lavoro e la direzione generale della sicurezza interna del DGSI, il cui personale era coinvolto nella sorveglianza del soggetto su cui è stato interrotto il monitoraggio.

 

 

Correlati:

Siria, per attentato a militari russi 18/9 usate armi Usa, Belgio e Francia
Completata la fornitura russa di materiali superconduttori per il reattore ITER in Francia
Francia, Macron: nomina Meshkov ad ambasciatore nel Paese è segnale importante
Tags:
servizi segreti, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik