03:42 15 Dicembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 1°C
    Eruzione del vulcano Calbuco in Cile

    Il supervulcano di Yellowstone si sveglierà "prima del tempo", avvertono gli scienziati

    © REUTERS/ Cristobal Saavedra
    Mondo
    URL abbreviato
    882

    L'eruzione del supervulcano di Yellowstone può verificarsi tra poche decine di anni, scrive il National Geographic, citando uno studio condotto dai ricercatori dell'Università dell'Arizona.

    In precedenza si riteneva che il materiale nella caldera potesse raggiungere la massa critica solo in un lontano futuro, ma l'analisi dei fossili dei residui di cenere vulcanica dell'ultima super-eruzione ha rivelato che i processi geotermici, che formano la bolla magmatica, si verificano molto più velocemente.

    "Fa paura immaginare quanto poco tempo sia necessario ad un vulcano dormiente per eruttare" ha detto una delle autrici della ricerca, Hannah Shamlu, al New York Times. Secondo le nuove previsioni, il Yellowstone può "esplodere" nei prossimi decenni.  Tuttavia, il dipendente dell'osservatorio vulcanico di Yellowstone, Michael Poland, dubita delle conclusioni degli scienziati. Secondo lui, la possibilità di una forte crescita dell'attività della caldera è esclusa.

    "Accade sempre qualcosa di interessante, ma nulla che mi faccia pensare che ciò che è descritto nello studio sul processo magmatico possa verificarsi" ha detto Poland. Il vulcano di Yellowstone si trova nello stato americano del Wyoming. L'ultima volta che ha eruttato è stato 640 mila anni fa. Le conseguenze degli effetti dell'esplosione di questo supervulcano sono simili a quelli di una guerra nucleare, dicono gli esperti.

    Correlati:

    Campi Flegrei, un super vulcano pronto ad esplodere?
    La cenere dal vulcano Siveluc in Kamchatka ha raggiunto i 9 chilometri d'altezza
    Ecuador, un’eruzione del vulcano Cotoxi potrebbe minacciare la vita di 325 mila persone
    Tags:
    Eruzione vulcanica, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik