12:04 22 Ottobre 2017
Roma+ 21°C
Mosca+ 2°C
    L'esultanza di Gigi Buffon

    I calciatori in politica

    © Sputnik.
    Mondo
    URL abbreviato
    330601

    Il critico d’arte Vittorio Sgarbi ha dichiarato che se il nuovo partito politico Rinascimento vincerà le elezioni, il portiere trentanovenne della Juventus e della nazionale italiana Gianluigi Buffon diventerà il nuovo Ministro dello sport del paese. Sputnik parla dei casi più interessanti di giocatori che entrano in politica.

    Il presidente Weah

    Negli anni 90 George Weah era uno dei più noti attaccanti del calcio europeo. Nel 1995 è stato il primo e unico africano che ha ricevuto il "Pallone d'oro". Inoltre è l'unico detentore di tale trofeo, la cui squadra non ha mai giocato nella Coppa del mondo.

    Dopo aver terminato la sua carriera come calciatore, nel Paris Saint-Germain e nel Milan, Weah si è impegnato in attività filantropiche e politiche e nel 2005 è diventato il presidente della Liberia. Dopo aver vinto nel primo turno di voto con il 28%, nel secondo turno ha inaspettatamente perso la 67enne Ellen Johnson-Selif, che è diventata la prima presidente donna nella storia dell'Africa. Weah ha immediatamente accusato i vincitore di falsificazione dei risultati, dopo di che i suoi sostenitori si sono recati in piazza con delle proteste. Gli oppositori hanno sostenuto che Weah manca di un'esperienza politica e di una formazione adeguata.

    "Probabilmente è giusto che io abbia perso a queste elezioni. La mia rivale ha studiato ad Harvard e ha lavorato per l'ONU, io non ho finito nemmeno la scuola regolare" ha concluso Weah ed è andato a scuola. Ha conseguito una laurea in amministrazione presso l'Università di DeVri a Miami ed è tornato alla  politica liberiana. Nel 2014, Wea è stato eletto al Senato.

    Il 12 ottobre 2017 è diventato noto che Wea è stato eletto il nuovo presidente della Liberia. Secondo il giornale locale National Accord, l'ex giocatore di calcio ha superato il vicepresidente Joseph Bokay.

    Cinque minuti al sindaco Kaladze

    Uno dei migliori giocatori nella storia della Georgia Kakha Kaladze ha vinto due volte la Champions League nel "Milan", e si è unito alla fine di una carriera al partito d'opposizione di Mihailu Saakashvili "Georgian Dream". Nel 2012, il partito è giunto al potere, e Kaladze è diventato ministro dell'energia e delle risorse naturali.

    Nonostante la mancanza di esperienza in questo campo, Kaladze ha ricoperto l'incarico per cinque anni, lasciandolo un mese fa. Durante questo periodo sono state aperte 18 centrali idroelettriche, due centrale termoelettriche e un impianto eolico. Il 21 ottobre, Kaladze parteciperà alle elezioni municipali a Tbilisi. Secondo il sondaggio, condotto da Edison Research, nella corsa presidenziale Kakha è leader indiscusso.

    I Ministri Pelé e Ziko

    In Brasile non ci sono persone più popolari dei calciatori. Nel 1995 il re del calcio Pelé è stato nominato come Ministro dello sport del Brasile. L'obiettivo principale era la lotta alla corruzione, tuttavia diversi anni dopo le società appartenenti a Pelé stesso sono state accusate di appropriazione indebita di circa $700 mila di beneficienza. Queste accuse non sono state confermate, ma Pelé non ha ancora lasciato la poltrona ministeriale.

    Il politico per forza Rivera

    Gianni Rivera è una vera e propria leggenda del Milan. A fine carriera Rivera è stato in grado di farsi una carriera politica. Nel 1987 è stato eletto nel camera bassa del parlamento italiano nel Partito Democristiano ed è diventato segretario del parlamento. Ad aprile 2005 Rivera è stato eletto deputato del Parlamento Europeo con l'Ulivo e nel 2007 è stato rieletto con il partito Rosa Rossa. Qualunque sia lo sviluppo della carriera politica di Rivera, una cosa è rimasta invariata, ha criticato ovunque e sempre Berlusconi sia come politico che come manager di calcio.

    Come andranno gli affari politici del connazionale Rivera, il leggendario Gianluigi Buffon, lo sapremo non prima dell'estate del 2018, perché il portiere per ora prevede di giocare alla Coppa del mondo in Russia.

    Correlati:

    USA fuori dai Mondiali di calcio in Russia
    La partita di calcio in occasione del 65° compleanno di Vladimir Putin
    Russia, FIFA valuta positivamente preparazione Mondiali calcio 2018
    Tags:
    Calcio, politica interna, calcio, politica interna, Mondo, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik