09:12 15 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 2°C
    La bandiera russa a mezz'asta sul consolato russo a San Francisco.

    Dipartimento di stato racconta di rimozione bandiere dal consolato russo a San Francisco

    © AFP 2017/ Josh Edelson
    Mondo
    URL abbreviato
    218

    Le bandiere russe rimosse dal consolato russo a San Francisco si trovano all’interno dell’edificio, comunica a RIA Novosti il dipartimento di stato.

    Il dipartimento di stato ha confermato che le bandiere sono state rimosse dall'edificio della rappresentanza commerciale a Washington. Il dipartimento si è rifiutato di dare spiegazioni su tale azione.

    Mosca ha fortemente protestato contro Washington per aver strappato dagli edifici diplomatici le bandiere. I diplomatici hanno invitato le autorità americane a restitutire i simboli del governo sul posto e fare il possibile affinché la situazione non si ripeti.

    All'inizio di settembre su richiesta delle autorità USA sono stati chiusi i consolati generali russi di San Francisco e le camere di commercio a Washington e New York. Dopo di che gli edifici sono stati perquisiti. La Russia ha definito tali azioni illegali e ha promesso di rivolgersi alla corte.

    Correlati:

    I servizi speciali USA penetrano illegalmente nel consolato russo a San Francisco
    USA, uomini al lavoro sul tetto del consolato russo di San Francisco (VIDEO)
    Il governatore della California ha commentato la chiusura del consolato generale russo
    Il fumo del Consolato russo di San Francisco puzza di guerra
    Tags:
    Diplomazia Internazionale, consolato, crisi diplomatica, diplomazia, Dipartimento di Stato, Consolato, Levent Aydin, console onorario, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik