Widgets Magazine
06:58 18 Settembre 2019
Antoni Macierewicz

Polonia spende mezzo miliardo di dollari per creazione di “esercito informatico”

© Sputnik . Алексей Витвицкий
Mondo
URL abbreviato
427
Seguici su

Il Ministro della difesa della Polonia Antoni Macierewicz ha annunciato la creazione di un corpo militare indipendente per la lotta nello spazio informatico. Lo ha comunicato al forum Cybersec-2017 a Cracovia, riporta la testata Dziennik.pl.

Le autorità polacche spenderanno 547 milioni di dollari per il progetto. Il corpo sarà formato da circa 1000 persone. Tale decisione è stata presa dal Ministro per difendersi dalla minaccia russa.

"Dei gruppi di persone conducono delle campagne di informazione, o meglio di disinformazione" ha detto Macerevic, accusando gli hacker russi di tentare di influenzare il corso del referendum per l'indipendenza della Catalogna.

"Riconosciamo quanto sia importante la responsabilità della Polonia tenendo conto del suo ruolo chiave nel fianco orientale della NATO" ha aggiunto lui.

I politici europei e americani hanno dichiarato numerose volte che Mosca usi degli hacker per influenzare la politica dei paesi occidentali. Le accuse principali riguardano la presunta ingerenza della Russia nelle elezioni presidenziali di USA e Francia. Le autorità russe definiscono tali accuse infondate.

Correlati:

La Polonia vuole ospitare sul suo territorio due divisioni americane
Generale americano: la Russia non avrà il coraggio di attaccare la Polonia
Nel 2020 i primi lanciamissili americani "Patriot" in Polonia
Polonia, iniziata la fase attiva delle più grandi esercitazioni militari
Tags:
Difesa, Difesa, difesa cibernetica, guerra d'informazione, Il Ministero della Difesa, Antoni Macierewicz, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik