06:29 28 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1190
Seguici su

Il presidente Vladimir Putin ha discusso con i membri permanenti del Consiglio di Sicurezza della Russia la situazione in Siria, la preparazione per il prossimo vertice della CSI e EurAsEC, così come un certo numero di problemi interni. Lo ha riferito il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"I partecipanti alla riunione hanno scambiato opinioni sulla situazione in Siria, concentrandosi sulle dinamiche positive di sviluppo della situazione dopo le efficaci azioni della Russia a sostegno dell'offensiva dell'esercito siriano", ha detto Peskov.

Inoltre si è discusso della preparazione dei vertici CIS e EurAsEC della prossima settimana prossima, e di alcune delle questioni sociali ed economiche interne.
"I membri permanenti del Consiglio di sicurezza hanno fatto gli auguri di buon compleanno al presidente", ha aggiunto Peskov ricordando che oggi Putin compie 65 anni.

Alla riunione hanno partecipato il primo ministro Dmitry Medvedev, i presidenti dei due rami del parlamento Valentina Matvienko e Vyacheslav Volodin, il capo dell'amministrazione del Cremlino Anton Vaino, il segretario del consiglio di sicurezza Nikolai Patrushev, il ministro dell'Interno Vladimir Kolokoltsev, il ministro degli Esteri Sergei Lavrov, il ministro della Difesa Sergei Shoigu, il capo dell'FSB Alexander Bortnikov e quello dell'SVR Sergei Naryshkin.

Correlati:

Pentagono sicuro, militari di Russia e Siria incapaci di distruggere l'ISIS
Capo diplomazia saudita sicuro, presto via le sanzioni occidentali contro la Russia
Ministro degli Esteri saudita apprezza il ruolo della Russia in Medio Oriente
Tags:
compleanno, auguri, riunione, Situazione in Siria, Consiglio di Sicurezza della Russia, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook