Widgets Magazine
17:58 12 Novembre 2019
Ashraf Ghani, il presidente dell'Afghanistan

Il presidente dell'Afghanistan: la NATO lascerà il paese tra quattro anni

© AP Photo / Rahmat Gul, File
Mondo
URL abbreviato
591
Seguici su

Questa dichiarazione è stata fatta dopo che il presidente Donald Trump ha autorizzato l'invio in Afghanistan di un ulteriore contingente militare.

Il Presidente afgano Ashraf Ghani ha detto che le forze armate straniere possono lasciare il paese nei prossimi quattro anni, riferisce la Reuters. Questa dichiarazione è seguita a quella del presidente Donald Trump, che ha autorizzato l'invio in Afghanistan di un ulteriore contingente militare.

La maggior parte dei soldati americani ha lasciato il paese nel 2014, questo ha fatto aumentare le attività terroristiche dei Talebani.  Inoltre, in Afghanistan è attivo anche l'ISIS, che combatte una faida contro i Talebani, ma periodicamente compie con lo stesso gruppo attacchi congiunti. 

"Tra quattro anni le nostre forze di sicurezza saranno in grado di prendere il controllo del potere nel paese" ha detto Ghani, rispondendo alla domanda su quando la NATO sarà in grado di lasciare l'Afghanistan.

Ricordiamo che i paesi membri della NATO si sono impegnati a stanziare 4 miliardi di dollari per il finanziamento delle forze armate in Afghanistan. Tale somma è necessaria per la formazione di un esercito efficiente, capace di combattere i miliziani.

Correlati:

Stoltenberg conferma necessità della presenza NATO in Afghanistan
Afghanistan, nessuna nuova fase combat per truppe Nato e Usa
Presidente Afghanistan parla di come Trump conduce negoziati
Tags:
Concentrazione truppe, NATO, Ashraf Ghani, Afghanistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik