04:43 04 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 60
Seguici su

La Gazprom, da gennaio a settembre di quest'anno, ha aumentato le esportazioni di gas all'estero dell'11,3%, per un volume pari a 141,2 miliardi di metri cubi.

Lo segnala Ria Novosti riferendosi al comunicato della società.

"Le esportazioni di gas all'estero, nel periodo che va da gennaio a settembre 2017, sono aumentate dell'11,3%, un volume di 14,4 miliardi di metri cubi. Ai consumatori sono stati consegnati 141,2 miliardi di metri cubi di gas" rende noto la Gazprom.

Si precisa che le esportazioni in Germania sono aumentate del 10,7%, in Austria del 54%, in Repubblica Ceca del 28,4%, in Slovacchia del 31,3%, in Francia del 7,1%. In precedenza è stato riferito che Gazprom ha intenzione di esportare 190 miliardi di metri cubi di gas nel 2017.

 

Correlati:

Gazprom stima risorse petrolifere a 8 milioni di tonnellate in Kurdistan
Novak: l'Europa non ha motivo di spaventare i bambini con Gazprom o Rosneft
Gas, ceo Gazprom incontra ministro Energia bulgaro
Tags:
Gas russo, gas, forniture di gas, Gazprom, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook