12:09 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Una famiglia di orsi polari.

    In Chukotka registrata un'insolita e massiccia concentrazione di orsi polari

    © AP Photo / Paramount Classics
    Mondo
    URL abbreviato
    250

    I turisti, che viaggiavano su una nave da crociera lungo il percorso marittimo settentrionale, sono riusciti a vedere in Chukotka 230 orsi bianchi, attirati dalla carcassa di una balena sulla spiaggia, riferisce la riserva naturale "Isola di Wrangel".

    Durante la visita alla riserva naturale i turisti hanno visto buoi muschiati, trichechi, orsi polari, volpi artiche, lemming, molte specie di uccelli marini coloniali.

    "L'ultimo giorno alla riserva naturale della nave da crociera Akademik Shokalskij, che viaggiava dal porto marittimo del Nord lungo il percorso che va da Murmansk a Anadyr, è stato registrato un evento significativo. Vicino al luogo dove il mare aveva trascinato il cadavere di una balena della Groenlandia, si sono raccolti, secondo stime prudenti, circa 230 orsi di età diverse. C'erano maschi, femmine senza cuccioli, femmine con i cuccioli di età diverse, c'erano anche due femmine con quattro cuccioli" si legge nel comunicato.

    I dati sul ritrovamento riferiscono che in questa zona dell'isola lavora un gruppo internazionale di scienziati per il monitoraggio della popolazione degli orsi polari. Ora stanno monitorando i predatori.

    La dipendente del dipartimento per l'educazione ambientale della riserva naturale Anastasia Petukhova ha detto a Ria Novosti che la concentrazione di orsi polari è atipica. Secondo lei, gli animali sono stati attirati dall'odore della balena. Un esperto ha aggiunto che sulla riva non c'erano tutti gli orsi polari locali.

    Correlati:

    Mollo tutto e volo in Russia? Gli orsi della Kamchatka ti aspettano
    Gli orsi polari si godono la neve
    Pesca degli orsi in Kamchatka
    Tags:
    Animali, animali, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik