Widgets Magazine
22:18 21 Agosto 2019
Infermiera assiste bambina affetta da colera nello Yemen

Croce Rossa non ha escluso l'epidemia di colera e di altre malattie in Yemen

© REUTERS / Abduljabbar Zeyad/File Photo
Mondo
URL abbreviato
302

L'epidemia di colera in Yemen può aumentare durante la stagione delle piogge, nel paese non è esclusa una nuova pandemia dovuta all'acqua, ha detto in un'intervista a Ria Novosti il capo della delegazione del Comitato Internazionale della Croce Rossa in Yemen, Aleksandr Feith.

"Il colera può essere più aggressivo durante la stagione delle piogge. La pioggia è un fattore importantissimo, soprattutto in città come Sana'a e Taiz, sommerse di spazzatura. Le piogge, la spazzatura, la mancanza di acqua potabile e di igiene generano grande preoccupazione" ha detto Feith, ribadendo che il sistema della sanità del paese è quasi completamente distrutto  e per la mancanza di igiene e di acqua pulita in Yemen potrebbe verificarsi una nuova epidemia di malattie legate all'acqua.

"A causa della situazione attuale, per la mancanza di igiene può succedere di tutto, a partire dai "soliti sospetti", come il morbillo o diarrea", ha aggiunto.

Secondo il Comitato della Croce Rossa, il numero totale di contagiati dal colera in Yemen a fine anno potrebbe ammontare a circa un milione di casi.

Correlati:

Yemen, i ribelli diffondono video abbattimento drone americano
Fonte comunica arresto tre dipendenti ambasciata USA in Yemen
Il personale dell'ambasciata dello Yemen ha 48 ore per lasciare Doha
Tags:
Malattie, Guerra, Croce Rossa, Yemen
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik