15:12 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
507
Seguici su

A Buckingham Palace sono oltraggiati dalle "cattive maniere" di Theresa May, ha scritto il Times.

Dopo le elezioni anticipate dell'8 giugno, il Partito conservatore della Gran Bretagna, guidato dalla May, ha perso la maggioranza assoluta in parlamento, per cui ha dovuto chiedere un accordo con il Partito democratico-sindacale dell'Irlanda del Nord (DUP), che ha ricevuto 10 mandati.

Secondo la pubblicazione, dopo le elezioni, la Premier ha assicurato a Elisabetta II di essere riuscita ad accordarsi sulla cooperazione col DUP, ma per concludere l'accordo ci sono volute più di due settimane. A causa di questo ritardo, il discorso del trono della Regina è stato posticipato di due giorni, il che non ha permesso alla famiglia reale di recarsi alla corsa di cavalli ad Ascot come da tradizione.

Il Sunday Times nota inoltre che dopo la perdita della maggioranza in parlamento, il Premier britannico ha pianto, e all'incontro con la regina, le è stato difficile mettere in ordine i suoi pensieri. La May stessa ha confessato di essere scoppiata in lacrime quando ha sentito i primi risultati delle elezioni.

Correlati:

Regno Unito conferma corso euro-atlantico dopo la Brexit
Media: Regno Unito pronto a pagare fino a €40 miliardi per uscire dall’Unione Europea
Gb, Theresa May annuncia ricandidatura per il 2022
Media britannici: possibile ritiro della premier Theresa May
Tags:
Gran Bretagna, Politica, politica, Parlamento, Partito Conservatore, Elisabetta II, Theresa May
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook