07:17 11 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
11017
Seguici su

La portaerei Ronald Reagan, di stanza alla base di Yokosuka in Giappone, intorno al 15 ottobre parteciperà ad un'esercitazione congiunta con i militari della Corea del Sud.

Citando una fonte anonima del ministero della Difesa, lo riferisce l'agenzia di stampa Yonhap.

"Ci consultiamo sulla questione riguardo la squadra d'assalto guidata dalla portaerei Ronald Reagan, che arriverà nel mare del Giappone circa 15 ottobre" ha detto la fonte. Allo stesso tempo il comando americano in Corea del Sud non è ancora pronto a definire la data di arrivo della Ronald Reagan sulle coste della penisola coreana, riferisce solo che le esercitazioni congiunte possono iniziare intorno al 20 ottobre.

Come previsto, nel gruppo ci sarà anche il cacciatorpediniere, dotato del sistema di gestione di battaglia Aegis, l'incrociatore con missili da crociera e un sottomarino nucleare. La portaerei nucleare Ronald Reagan è il fiore all'occhiello della Quinta squadra d'assalto della Marina americana in Giappone ed è dislocata nella base militare di Yokosuka. Fa parte della settima flotta degli USA. La portaerei è in grado di trasportare fino a 80 aerei da combattimento e fino a 5.500 persone, è dotata di due reattori nucleari, è una nave di classe Nimitz.

Correlati:

In Cina, prima del previsto, al via i test per la nuova portaerei
In Israele è arrivata la portaerei George Bush
Russia, portaerei Ammiraglio Kuznetsov in riparazione per 3 anni
Tags:
Portaerei, esercitazioni, Esercito, Mar del Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook