12:03 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
7129
Seguici su

Agenti della sicurezza ucraina hanno bombardato nove volte il territorio dell'auto-proclamata repubblica popolare di Lugansk, ha riferito a Ria Novosti il servizio stampa della milizia dell'LNR.

"In un giorno solo i militari ucraini hanno violato nove volte il cessate il fuoco, con mortai calibro 82 millimetri, lanciagranate di diversi tipi, BMP-1, mitragliatrici pesanti, armi da fuoco", afferma la Difesa della repubblica.

"Secondo i dati preliminari, non ci sono vittime tra la popolazione civile e i militari" riferisce il servizio stampa della Difesa della Repubblica.

"I nostri militari hanno risposto all'avversario. A causa dei combattimenti 4 soldati ucraini sono rimasti feriti" si legge nel comunicato su Facebook.

 

Correlati:

LNR: Kiev vuole creare una "legione straniera"
LNR: forze di sicurezza hanno bombardato la missione dell'OSCE
Capo LNR: l'esplosione dell'automobile OSCE ha messo in pericolo tutta la repubblica
Tags:
Crisi in Ucraina, combattimenti, LNR, Donbass
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook